29 Novembre 2016

Perché Crossout

Al giorno d’oggi il panorama delle proposte afferenti all’Allenamento Funzionale è incredibilmente ampio. Dagli approcci più noti e diffusi, sino al “circuit training” troppo spesso spacciato per Functional all’interno di numerosi Centri Fitness, orientarsi e scegliere una Metodologia precisa da offrire ai propri Utenti è sempre più difficile.

E’ altrettanto vero ed ineluttabile che, nell’era dell’apparire e della velocità, soffermarsi a cercare l’Essenza delle cose dedicando il Tempo necessario all’analisi e alla valutazione, rappresenta un valore aggiunto che ciascun Trainer serio e professionale dovrebbe dedicare alla scelta sopra considerata.

Crossout Functional Training rappresenta per un Trainer Certificato la possibilità di offrire ai propri Utenti un Metodo forte di alcuni aspetti di notevole rilevanza:

  • Una pianificazione precisa e codificata del Mesociclo di Allenamento, ovvero l’organizzazione di ben Diciotto Protocolli volti a rappresentare lo Schema Base delle sessioni, codificati secondo criteri crescenti di Volume, Quantità e Densità degli stimoli allenanti proposti;
  • Un Set di Esercizi e Movimenti volti a rappresentare precisi percorsi incrementali di Difficoltà ed Intensità, capaci di costruire abilità e capacità motorie progressive e consolidate;
  • Un’ampia gamma di Tools per l’allenamento, capaci di modellizzare e rappresentare quegli stessi oggetti che, nella vita quotidiana, sottopongono il nostro Corpo a richieste di Forza, Stabilità, Equilibrio e Resistenza;
  • Una notevole attenzione al Controllo motorio del Corpo, relativo alla gestione di stimoli esterni (Controllo Transitivo) oppure al movimento indipendente (Controllo Intransitivo), attraverso il particolare rilievo dato durante le sessioni, alla Mobilità, alla Propriocezione, all’Equilibrio e alla Stabilità;
  • Una Metodologia in continua evoluzione, con livelli successivi di sviluppo ed incremento delle sessioni e dei Mesocicli, così da assicurare nel tempo un percorso sempre efficace, stimolante e divertente.

P_20160706_180940~3.jpg

Un Metodo per qualsiasi Utente.

L’elemento essenziale e prioritario dal quale non possiamo mai prescindere, è che ciascuno di noi è diverso dall’altro. Ciascuno di noi si avvicina ad un programma di allenamento (quale che esso sia) con le sue personali capacità ed abilità nel muoversi. Il frequentatore di sala pesi, che per lungo tempo ha concentrato i suoi sforzi sull’attività di muscolazione, avrà differenti attitudini all’allenamento del podista, che ha fatto della capacità cardiorespiratoria la sua priorità. Ipoteticamente, l’impiegato tutto “lavoro e famiglia” che ha deciso di interrompere la sua sedentarietà, potrà trovarsi a condividere la stessa sessione di allenamento con uno degli atleti dell’esempio precedente; come rendere possibile tutto questo?

La Personalizzazione è un elemento essenziale di ogni appuntamento con Crossout Functional Training. Progressioni e Regressioni, codificate e strutturate per ogni esercizio proposto, vengono analizzate durante i percorsi formativi offerti ai Trainer, così da riservare a ciascun partecipante l’esecuzione più adatta a lui, di qualsivoglia esercizio proposto. Perché ciascun Utente è un Atleta e merita ogni attenzione e cura.

IMG_20150713_205857~2.jpg